Privacy Policy
Monday, September 20, 2021

Dopo l’allarme per l’emergenza caldo lanciato nei giorni scorsi, la Giunta Gasbarra ha dato
una prima concreta risposta alle necessita’ dei cittadini, in particolare anziani e pazienti ricoverati in strutture sprovviste di condizionatori, stanziando 50mila euro per l’acquisto e l’installazione di 105 condizionatori nei reparti a maggior rischio.

Lo dichiara l’assessore provinciale alla Tutela dei Consumatori, Roberto Petrassi, in
merito alla concessione da parte dell’Amministrazione provinciale di un contributo alle strutture sanitarie del territorio per l’acquisto e messa in opera di condizionatori.

Le strutture che usufruiranno dei contributi, in particolar modo per i reparti di geriatria e ostetricia, sono l’Ospedale San Paolo di Civitavecchia – Asl RM H, l’ospedale S.Eugenio di Roma – Asl RM C, l’Azienda Policlinico Umberto I, l’Istituto Nazionale di Riposo e Cura per Anziani di Roma, l’Azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma e l’ospedale di Albano – Asl RM H.

”I direttori generali delle Asl – prosegue Petrassi – hanno accolto con favore l’iniziativa di solidarieta’ promossa dalla Provincia di Roma, collaborando con sollecitudine al monitoraggio dei reparti piu’ a rischio, dando la massima priorita’ alla stesura di un piano di
emergenza per i pazienti ricoverati”.

Fonte: Asca.it