Privacy Policy
Monday, September 20, 2021

E’ già  gara di solidarietà  per la proposta di Sergio Cofferati, neo sindaco di Bologna, per l’acquisto di condizionatori per le fasce sociali più deboli. L’idea di fare beneficenza, devolvendo fondi per l’emergenza caldo alla consulta contro l’esclusione sociale sta riscuotendo molto successo in città .

Fanno parte della consulta 48 Associazioni tra cui Auser, Caritas, Legacoop, Forum Terzo Settore, Cgil, Cisl, Uil. “In campagna elettorale non abbiamo fatto spot TV, ci restano molti soldi, li daremo alla consulta perchà© l’estate è arrivata e gli anziani non possono aspettare”, queste le parole di Cofferati dal palco di Piazza Maggiore di Bologna dopo l’elezione a sindaco al primo turno. La Caritas ha messo a disposizione il conto corrente e svolgerà  la funzione di collettore in nome e per conto dell’intera consulta.

Chi vuole può fare un versamento sul conto corrente Caritas numero 07400004519A, abi 06385, cab 02504 cin E, Carisbo, filiale Due Torri Bologna, causale: emergenza caldo.

Fonte: Auser.it