Privacy Policy
Monday, September 20, 2021

“D’estate, ai servizi di assistenza abbiamo aggiunto iniziative volte a promuovere il benessere e il divertimento di quanti sono rimasti in città, potenziando i servizi assistenziali e ricreativi rivolti ad anziani e bambini. Un impegno costante rappresentato, per esempio, dai tanti Centri Socio Ricreativi rimasti aperti anche ad agosto, in risposta al bisogno di socialità e creatività degli anziani”. Così il Sindaco Letizia Moratti, che nel pomeriggio, con l’assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali Mariolina Moioli, ha visitato il Centro Socio Ricreativo Aldini, in via Aldini 72 e le attività di “Milano Amica dei Bambini”, presso i Fossati del Castello.

Al CSR Aldini, Moratti e Moioli hanno incontrato i soci del centro e visitato la struttura. E nei Fossati del Castello Sforzesco, hanno partecipato all’ultima giornata di attività per bambini e ragazzi, nell’ambito delle iniziative gratuite organizzate dal Comune di Milano. Qui hanno assistito ai giochi medievali sui prati e ai laboratori manuali, e hanno visitato il Villaggio dei Piccoli, destinato ai bambini dai 2 ai 5 anni.

“Insieme all’attenzione che dedichiamo agli anziani – ha ricordato il Sindaco –, Milano si dimostra sempre più sensibile e attenta alle esigenze dei più piccoli e delle loro famiglie. Laboratori d’arte, musicali e teatrali, giochi d’acqua, spettacoli, iniziative culturali e visite guidate, hanno colorato, come da tradizione, l’estate dei bambini e dei ragazzi rimasti in città. Un’occasione preziosa di formazione, svago e divertimento che contribuisce a promuovere la creatività dei bambini e la gioia dello stare insieme”.>

“Le iniziative di “Milano Amica dei Bambini” e i Campus Estivi, che proseguono ancora per alcune settimane, fino alla riapertura delle scuole – ha detto l’assessore Moioli – hanno ricevuto una risposta molto positiva dalle famiglie di Milano e dell’hinterland, grazie alla vasta offerta di attività organizzate da professionisti esperti durante tutta l’estate. Le iniziative gratuite di “Milano Amica dei Bambini” hanno avuto grande successo, anche il giorno di Ferragosto, con presenze di oltre 300 persone. Tra giugno, luglio e agosto Sforzinda ha accolto oltre 2mila bambini e 1.700 adulti; i Fossati oltre 2.200 persone. Altre migliaia di bambini e genitori hanno assistito al “Cinema sotto le stelle”, alle serate al museo Diocesano, alle iniziative didattiche e ai percorsi nei parchi Family Friendly. Nei Campus Estivi, che da giugno a settembre propongono attività culturali e artistiche, ricreative, sportive e naturalistiche, abbiamo avuto quasi 7.200 presenze”.

“Il Comune di Milano, inoltre, – ha concluso Mariolina Moioli – è particolarmente attento in questi mesi anche alle richieste e alle necessità delle persone anziane. Per tutta l’estate, infatti, sono rimasti aperti molti dei nostri Centri Socio Ricreativi, che insieme alle iniziative del Piano Anticaldo e al numero verde 800.777.888, sempre attivo, hanno dato la possibilità agli anziani milanesi di essere assistiti e monitorati periodicamente, così come accade tutto l’anno, e di partecipare a iniziative culturali, di svago e intrattenimento, combattendo la solitudine”.

Fonte: Comune di Milano