Privacy Policy
Thursday, October 21, 2021

La quarta edizione dell’indagine mondiale Axa Retirement Scope sulla percezione del pensionamento rivela che i pensionati italiani sono coloro che associano più immagini negative alla pensione (49%).

I più pessimisti, dopo gli italiani, sono i pensionati portoghesi con il 48% di immagini negative. I pensionati più ottimisti sono invece i francesi, per i quali l’81% delle associazioni risultano positive; seguono gli inglesi con l’80%.

Sul versante dell’ottimismo, per il 10% dei pensionati italiani “pensione” significa riposo e pace, per il 7% godersi la vita, per il 10% tempo da dedicare a se stessi e libertà , per il 6% non fare nulla, e solo per il 3% un tempo per dedicarsi a figli e nipoti. Anche in quest’ultimo caso, tuttavia, il 39% di associazioni positive è inferiore alla media registrata a livello mondiale, pari al 65%.

Emerge però con forza la convinzione da parte dei pensionati italiani di essere ancora giovani. Un pensionato su quattro dichiara infatti di godere di ottima salute, e il 51% di avere una salute abbastanza buona.

Fonte: Auser