Privacy Policy
Monday, September 20, 2021

Invecchia la popolazione in Italia ed aumentano le famiglie composte da una sola persona (il 23% del totale dei nuclei familiari). Oltre cinque milioni di persone vivono sole, di queste oltre il 60% sono persone anziane, nella stragrande maggioranza donne. Gli anziani soli sono soprattutto i più vecchi. Ma quanto costa la solitudine delle persone anziane? E’ la domanda alla quale si è cercato di dare una risposta nel convegno organizzato dall’Auser Lombardia il 29 ottobre a Milano presso il Teatro Litta di Corso Magenta.

Al centro della riflessione la solitudine dell’anziano, di chi chiede aiuto e di chi ancora pensa di non avere la necessità  di domandare una mano; ci sono state interrogazioni sul costo della solitudine e allo stesso tempo, sul valore della “presa in carico” e del lavoro dei volontari.

L’incontro del 29 ottobre ha voluto anche lanciare ai diversi soggetti che operano sul territorio (enti locali, imprese, non profit) proposte concrete per avviare il monitoraggio e la misurazione dei costi sociali ed economici della solitudine. E per valutare quanto viene fatto dal sistema del welfare edai volontari per risolvere il problema.

Fonte: Ufficio Stampa Auser